Hyundai con il veicolo elettrico a idrogeno NEXO al Museo Svizzero dei Trasporti

Hyundai con il veicolo elettrico a idrogeno NEXO al Museo Svizzero dei Trasporti

Hyundai con il veicolo elettrico a idrogeno NEXO al Museo Svizzero dei Trasporti

  • La nuova mostra permanente "Powerfuel" al Museo dei Trasporti di Lucerna illustra i carburanti del futuro
  • L'idrogeno verde da fonti di energia rinnovabili gioca un ruolo chiave in questo caso
  • Con il NEXO, Hyundai presenta l'ultima generazione del suo veicolo elettrico a idrogeno prodotto in serie come partner della mostra
  • La Hyundai NEXO può essere virtualmente rifornita al Museo Svizzero dei Trasporti
  • Nella realtà, sei stazioni di rifornimento a idrogeno verde pubbliche sono già in funzione in Svizzera per il rifornimento di veicoli elettrici a idrogeno
  • I vantaggi della Hyundai NEXO sono la sua trazione 100% elettrica, combinata con un tempo di rifornimento di poco meno di 5 minuti, un'autonomia di 666 km (WLTP) ed emissione di vapore acqueo (H2O puro) invece dei gas di scarico

Il Museo Svizzero dei Trasporti guarda molto indietro nella storia della mobilità ma anche molto avanti. La nuova mostra permanente "Powerfuel" illustra i combustibili del futuro, con l'idrogeno che vi gioca un ruolo centrale.

Hyundai sta dimostrando la misura in cui questa tecnologia è già disponibile e utilizzabile su strada con il suo veicolo elettrico a idrogeno si serie NEXO. Come partner dell'esposizione permanente, Hyundai fornisce un veicolo che i visitatori del Museo Svizzero dei trasporti possono virtualmente riempire di idrogeno. Inoltre, grandi e piccini possono virtualmente produrre idrogeno su un'area di gioco interattiva di 4 x 6 metri, separando, con i loro piedi, le molecole d'acqua (H2O) in idrogeno (H2) e ossigeno (O2). Con l'idrogeno così ottenuto, possono virtualmente rifornire il NEXO.

Mostra permanente "Powerfuel" al Museo dei Trasporti di Lucerna
L'isola tematica "Powerfuel: alla scoperta dei carburanti del futuro" è stata organizzata e realizzata dal Museo dei Trasporti di Lucerna con i suoi partner Avenergy, EMPA e Hyundai.

Ulteriori informazioni sulla mostra permanente "Powerfuel" sono disponibili su www.verkehrshaus.ch

Il futuro è già realtà
Quello che può essere vissuto come un gioco al Museo dei Trasporti di Lucerna viene attualmente creato in Svizzera in un progetto unico al mondo. Sei stazioni di rifornimento pubbliche di idrogeno sono attualmente in funzione sull'asse lago di Costanza - lago di Ginevra: a San Gallo, Rümlang (ZH), Hunzenschwil (AG), Zofingen (AG), Rothenburg (LU) e Crissier (vicino a Losanna). Altre due stazioni di rifornimento H2 a Geuensee (LU) e Berna-Bethlehem dovrebbero entrare in funzione nella primavera del 2021. Ciò che tutte queste stazioni hanno in comune è la disponibilità di idrogeno verde prodotto localmente (H2 ZERO), che è prodotto da fonti di energia rinnovabile al 100%.

Tutte le stazioni di rifornimento H2 offrono l'idrogeno verde per veicoli commerciali (350 bar) e autovetture (700 bar).

Altrettanto reale è la Hyundai NEXO. Con il SUV compatto, Hyundai offre l'ultima generazione di un veicolo elettrico a idrogeno di serie.

Il 100% elettrico Hyundai NEXO trae la sua energia dall'idrogeno, che viene convertito in acqua pura (H2O) e ossigeno (O2) nel veicolo stesso attraverso una cella a combustibile. L'energia elettrica rilasciata nel processo aziona il motore elettrico e alimenta anche la batteria tampone. Anche se 100% elettrica, la Hyundai NEXO può essere rifornita in 5 minuti, con un'autonomia di 666 km (WLTP). E dallo scarico esce solo vapore acqueo puro (H2O). In Svizzera, la Hyundai NEXO ampiamente equipaggiata è disponibile a partire da 89.900 CHF.

La più ampia gamma di unità alternative
Il fatto che Hyundai faccia parte della mostra permanente "Powerfuel" al Museo dei Trasporti di Lucerna come partner e con il veicolo stesso, la Hyundai NEXO, non è una coincidenza.

Oggi, Hyundai offre la più ampia gamma di sistemi di propulsione alternativi e puliti, dai motori a benzina e diesel a basso consumo di carburante agli ibridi leggeri, agli ibridi completi, agli ibridi plug-in e ai propulsori 100% elettrici, sia tramite batteria (BEV) che tramite cella a combustibile e idrogeno (HEV).

Dietro questo sviluppo c'è la strategia e l'impegno di Hyundai per la mobilità a zero emissioni, che comprende anche la promozione di infrastrutture, tra cui stazioni di ricarica e stazioni di rifornimento di idrogeno. Hyundai Hydrogen Mobility ha così consegnato 50 camion XCIENT Fuel Cell in Svizzera. Ognuno dei camion con rimorchio (36 tonnellate) può risparmiare circa 70 tonnellate di emissioni di CO2 all'anno rispetto a un veicolo commerciale diesel comparabile. Entro il 2025, è prevista in Svizzera la consegna di più di 1.600 veicoli commerciali elettrici a celle a combustibile.

Questi costituiscono la base per l'ulteriore espansione della rete di stazioni di rifornimento di idrogeno in Svizzera e per la sicurezza dell'approvvigionamento dei clienti che viaggiano con una Hyundai NEXO.

Contattaci
Nicholas Blattner Public Relations Manager
Nicholas Blattner Public Relations Manager
Maggiori informazioni su HYUNDAI SUISSE

Referenti - L'ufficio stampa è a disposizione dei media svizzeri per rispondere alle richieste. Per ulteriori informazioni si prega di inviare un messaggio a info@hyundai.ch.

HYUNDAI SUISSE – BERSAN Automotive Switzerland AG è l’importatore ufficiale di Hyundai in Svizzera. La menzione di certi equipaggiamenti e specificazioni nei comunicati stampa non è vincolante. Alcune indicazioni, equipaggiamenti e cifre sono destinati a modelli al di fuori del mercato svizzero.

HYUNDAI SUISSE
BERSAN Automotive Switzerland AG
Brandbachstrasse 6
8305 Dietlikon