Hyundai Nexo è la prima auto a celle a combustibile a guida autonoma

Hyundai Nexo è la prima auto a celle a combustibile a guida autonoma

Giovedì 15 febbraio 2018

  • Tre Hyundai Nexo viaggiano in modo autonomo da Seul a Pyeongchang
  • Le auto a celle a combustibile portano a termine senza problemi il tragitto di 190 chilometri
  • Nexo sarà in vendita già dall’estate 2018 

Primo costruttore al mondo, Hyundai Motor ha inviato la sua nuova auto a celle a combustibile in un viaggio autonomo: tre Hyundai Nexo hanno viaggiato in modo autonomo di livello 4 da Seul a Pyeongchang. La classificazione livello 4 significa che il veicolo è in grado di gestire costantemente le situazioni del traffico.

Finora la guida autonoma è stata testata solo su tratte in confronto brevi e a bassa velocità. La flotta test di Hyundai ha percorso un itinerario di 190 chilometri con velocità fino a 110 km/h (velocità massima ammessa) sulla rete autostradale coreana.

La guida totalmente autonoma inizia premendo un pulsante

La guida autonoma ha avuto inizio a Seul premendo i pulsanti «Cruise» e «Set» sul volante delle vetture. In autostrada si sono adeguate al flusso del traffico, hanno cambiato corsia ed effettuato manovre di sorpasso e guidato da sole attraverso le strette corsie dei caselli. L’attuale generazione tecnologica è in grado di localizzare l’ambiente circostante e altri veicoli in modo preciso. La sensorica evoluta e intelligente sostituisce addirittura il segnale GPS mancante nelle lunghe gallerie.

Durante il viaggio da Seul a Pyeongchang i passeggeri a bordo hanno potuto rilassarsi e godersi il sistema d’intrattenimento di Nexo, che comprende il karaoke, molto amato in Corea del Sud, nonché video e musica in streaming.

«La combinazione di sicurezza e comfort è il nostro pensiero guida nello sviluppo di tecnologie di guida autonoma», afferma Jinwoo Lee, responsabile dell’Intelligent Safety Technology Center di Hyundai Motor. Affinché più clienti possibili possano utilizzare questa tecnologia, Hyundai l’ha sviluppata in modo modulare per poterla installare in svariati modelli. Il sistema include diverse telecamere e sensori radar nonché il complesso sistema laser LIDAR per la misurazione della distanza e della velocità.

Le celle a combustibile producono energia per il motore e per il funzionamento del sistema laser LIDAR

Per il rilevamento e l’elaborazione dei dati necessari alla guida autonoma occorre molta elettricità. Energia che viene messa a disposizione dalle celle a combustibile della Hyundai Nexo – totalmente senza emissioni locali. Grazie all’elevato grado di efficienza del sistema pari a 60 percenti, alle finiture aerodinamiche e al peso contenuto, la Nexo percorre quasi 800 chilometri con un pieno. Analogamente al rifornimento eseguito con un veicolo con motore termico, per riempire i serbatoi di idrogeno ad alta pressione occorrono appena cinque minuti.

In Svizzera Hyundai Nexo sarà in vendita dall’estate 2018 e potrà essere ordinata sia da clienti privati sia da quelli commerciali. Hyundai intende proporre i veicoli a guida autonoma a partire dal 2021.

* * *

Dati su consumo ed emissioni

Hyundai Nexo non è ancora stata omologata per il mercato svizzero. L’omologazione e la comunicazione dei dati sul consumo di carburante della versione per la Svizzera avverrà nell’ambito dell’introduzione sul mercato.

All-New Hyundai NEXO - Design Trailer

Hyundai NEXO | Autonomes Fahren (Concept)

Hyundai NEXO
Hyundai NEXO
Hyundai NEXO