Hyundai precorre i tempi nel campo delle propulsioni alternative

Hyundai precorre i tempi nel campo delle propulsioni alternative

  • Efficiente trio: IONIQ hybrid, plug-in hybrid, electric
  • Kona electric con autonomia fino a 470 chilometri secondo il ciclo WLTP
  • Seconda auto a idrogeno di serie: All-New Hyundai Nexo in venditadall’estate 2018

Unico costruttore al mondo, Hyundai propone di serie tutti i principali sistemi propulsivi alternativi. La marca è una pioniera nel campo dei veicoli ecocompatibili e amplia costantemente la varietà di questi modelli. Hyundai s’impegna per la riduzione del gas a effetto serra CO2 e per la protezione dell’aria nelle città. A tale scopo, nel campo dei veicoli rispettosi dell’ambiente Hyundai punta su una gamma di modelli diversificata con diversi
concetti propulsivi: dalla propulsione elettrica al 100% alimentata dalla batteria all’ibrido e ibrido plug-in fino all’auto elettrica a celle a combustibile alimentata a idrogeno.

Hyundai IONIQ Line-up
Hyundai IONIQ Line-up
Download

La Hyundai IONIQ è la prima vettura al mondo a essere stata concepita esclusivamente per tre sistemi propulsivi elettrificati. La berlina compatta associa motorizzazioni efficienti, design accattivante, prestazioni dinamiche e una spaziosità adatta a una famiglia. La IONIQ convince la stampa specializzata e le giurie di esperti al tempo stesso: ad esempio la serie si è imposta sulla concorrenza in test di confronto diretti, ma ha pure vinto il Red Dot Design Award 2016. Nell’EcoTest di ADAC la Hyundai IONIQ electric conduce la
classifica delle migliori ed è stata premiata quale auto più pulita del 2017. Nelle classifiche di Auto Bild ed Eurotax Schwacke si è assicurata il titolo di «campione del mondo 2017» nella categoria veicoli elettrici.

La nuova Hyundai Kona electric, presentata per la prima volta al Salone dell’automobile di Ginevra 2018 a inizio marzo, supera i valori prestazionali della Hyundai IONIQ e riunisce inoltre due importanti tendenze del settore automobilistico: mobilità elettrica alimentata dalla batteria e il concetto di SUV. Il modello sarà
proposto in due varianti propulsive con batterie ad alto voltaggio di diverse potenze. L’autonomia di Kona electric è di max 470 chilometri secondo il nuovo ciclo WLTP (circa 530 chilometri secondo il ciclo NEDC). È il primo SUV lifestyle puramente elettrico destinato a un’ampia cerchia di clienti.

Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric

Download

Tecnologia a celle a combustibile: il faro-guida

Dal 1998 il settore di ricerca di Hyundai si dedica alla tecnologia a celle a combustibile e, da pioniera, ha contribuito notevolmente allo sviluppo della tecnologia in questo settore. Dal 2013 Hyundai commercializza con la ix35 Fuel Cell la prima automobile a celle a combustibile di serie al mondo. Le celle a combustibile generano la corrente per la propulsione elettrica dalla reazione di idrogeno e ossigeno. Analogamente ai modelli elettrici a batteria, le auto a celle a combustibile Hyundai non emettono localmente alcuna emissione da gas di scarico, ma solo vapore acqueo.

La ix35 Fuel Cell può essere ordinata presso tutti i partner contrattuali Hyundai da clienti privati e commerciali scegliendo uno dei tre modelli di vendita: acquisto, finanziamento o leasing. Nell’estate del 2018 seguirà
l’introduzione sul mercato della seconda auto a idrogeno di serie di Hyundai, la All-New Nexo. Il nuovo modello permette autonomie fino a 600 chilometri secondo il ciclo WLTP (circa 800 chilometri in base al ciclo NEFZ).

Hyundai ix35 Fuel Cell
Hyundai ix35 Fuel Cell
Download

Un ulteriore vantaggio delle vetture a celle a combustibile Hyundai è il filtro e il fatto che depurano l’aria circostante. L’efficiente e durevole filtro ad alte prestazioni della All-New Nexo è in grado di filtrare le microparticelle nell’aria, più piccole di 2,5 micrometri (PM 2,5). Ciò significa che la Nexo mentre viaggia filtra il 99,9 per cento di tutto il particolato che, tramite l’aria, passa attraverso il filtro.

Hyundai NEXO
Hyundai NEXO
Download

L’impegno di Hyundai va ben oltre la costruzione di veicoli

L’impegno di Hyundai a favore dei veicoli elettrici alimentati a idrogeno non si limita allo sviluppo e alla vendita.

Al Forum economico mondiale di Davos di inizio 2017 Hyundai è entrata a far parte del neonato «Hydrogen Council». L’iniziativa mondiale di diverse aziende si è posta quale obiettivo di sostituire nel lungo termine i motori termici tradizionali mediante lo sviluppo e la commercializzazione di auto a celle a combustibile e contribuire in tal modo ad arginare il riscaldamento globale. L’uso dell’idrogeno come vettore energetico potrebbe, entro il 2050, costituire circa un quinto del consumo complessivo di energia. Ciò ridurrebbe di sei gigatonnellate le emissioni annue di CO2 rispetto a oggi, il che significherebbe un calo di circa il 20 per cento del riscaldamento globale, pari a 2 gradi Celsius.

La prima proposta al mondo di carsharing per auto a celle a combustibile è gestita da BeeZero, un’affiliata di Linde Hydrogen Concepts GmbH, che a Monaco impiega una flotta di 50 Hyundai ix35 Fuel Cell. A Parigi 60 auto sono in servizio per la start-up francese STEP, un’azienda di taxi e sostituiscono auto a benzina e diesel utilizzate in passato. In tal modo nella metropoli francese si possono evitare annualmente oltre 800 tonnellate di emissioni di CO2.

In Svizzera Hyundai è impegnata ad esempio nel progetto move, il «Future Mobility Demonstrator» di Empa, che in collaborazione con partner dei settori ricerca, economia e pubblico mostra come potrebbe funzionare la mobilità del futuro senza energia fossile. In tale ambito i veicoli a celle a combustibile assumono un ruolo particolarmente importante.

COOP Flotte (ix35 Fuel Cell)
COOP Flotte (ix35 Fuel Cell)
Download

Attualmente circolano nel nostro paese oltre 25 Hyundai ix35 Fuel Cell di privati e aziende. Già nel mese di
novembre 2016 Coop prese in consegna una flotta di dodici Hyundai ix35 Fuel Cell – parallelamente all’inaugurazione della prima stazione di servizio di idrogeno a Hunzenschwil – che da allora circolano quotidianamente.

Spronata dalla forte domanda globale di veicoli ecologici e a basso consumo di carburante, la marca ha quale
obiettivo di mantenere il ruolo di leader nella diffusione di automobili con sistemi propulsivi alternativi: Hyundai ha in programma di lanciare sul mercato mondiale 15 modelli con motorizzazioni alternative entro il 2020.

COOP Flotte (ix35 Fuel Cell)
Hyundai IONIQ Line-up
Hyundai KONA electric
Hyundai NEXO
Hyundai ix35 Fuel Cell