Hyundai testa la i30 N, ormai prossima alla produzione in serie, nella gara di durata al Nürburgring in vista della partecipazione alla 24 ore

Hyundai testa la i30 N, ormai prossima alla produzione in serie, nella gara di durata al Nürburgring in vista della partecipazione alla 24 ore

Martedì 11 aprile 2017

  • Ormai vicina alla produzione in serie, la i30 N ha disputato la gara in vista del lancio globale previsto verso la fine di quest’anno
  • A maggio Hyundai Motor gareggerà con due auto nell’impegnativa 24 ore   ADAC Zurich al Nürburgring
  • Gli ingegneri di Hyundai Motor hanno affinato le capacità prestazionali della i30 N 

La i30 N di Hyundai Motor è quasi pronta per la produzione in serie. Il primo modello ad alte prestazioni della divisione sportiva N di Hyundai è sceso in pista nella prova del campionato di durata VLN (Veranstaltergemeinschaft Langstreckenpokal Nürburgring) sabato, 8 aprile 2017. La corsa è servita da preparazione per l’impegnativa 24 ore ADAC Zurich al Nürburgring che si terrà a fine maggio e alla quale Hyundai Motor gareggerà con due auto. L’obiettivo degli ingegneri Hyundai Motor di Namyang, Corea del Sud, e del centro europeo di ricerca e sviluppo era affinare le caratteristiche prestazionali dell’auto in vista del lancio globale alla fine di quest’anno.  

Tenutasi sul circuito di fama mondiale del Nürburgring Nordschleife in Germania, la gara di durata ha fornito l’opportunità a Hyundai Motor di testare in modo intensivo la i30 N, che presenta specifiche tecniche molto simili all’attuale vettura di serie. In pista la i30 N si è confrontata con vetture di altri costruttori, che sono state notevolmente modificate per far fronte alle esigenze di una gara VLN.

Albert Biermann, Hyundai Motor Head of Vehicle Test and High Performance Development: «Vogliamo che la nostra marca sportiva ad alte prestazioni possieda un pedigree agonistico degno di nota, per cui per noi è importante gareggiare con modifiche minime rispetto alla serie. Il Nürburgring è dove abbiamo effettuato la maggior parte dei test e dello sviluppo del telaio della i30 N.»

La auto messe in pista da Hyundai Motor sono entrambe equipaggiate con motore turbo da 2.0 litri e cambio manuale a sei marce – la medesima catena cinematica che verrà montata sulla i30 N di serie. Grazie ai dati raccolti in gara, gli ingegneri di Hyundai Motor identificheranno i punti da affinare e i potenziali perfezionamenti della performance della i30 N.

Il centro di prova di 3600 metri quadri di Hyundai Motor al Nürburgring è gestito dal Centro tecnico europeo di Hyundai Motor.

Il team tecnico con sede in Germania sfrutta le 73 curve, le pendenze fino al 17% e il dislivello di circa 300 metri della Nordschleife per effettuare moltissimi test impegnativi.