La nuova Hyundai Kona electric

La nuova Hyundai Kona electric

Il compatto SUV elettrico coniuga lifestyle e mobilità priva di emissioni

Martedì 27 febbraio 2018

  • Modello di tendenza alimentato a elettricità, percorre fino a 470 km (WLTP) con una carica della batteria
  • Numerosi sistemi di assistenza alla guida Hyundai SmartSense accrescono la sicurezza attiva
  • Moderno: strumentazione digitale, visore a testa alta e connessione smartphone

Hyundai pigia sull’acceleratore nel campo della mobilità elettrica: con la nuova Hyundai Kona electric, alimentata dalla batteria, la marca amplia la varietà dei modelli a propulsione alternativa. Oltre alle due automobili a celle a combustibile ix35 Fuel Cell e All-New Nexo, Hyundai propone anche Ioniq quale unico modello al mondo dotato di tre diversi sistemi propulsivi alternativi (elettrificati).

Hyundai Kona electric è il primo SUV elettrico del segmento B. Proposto in due varianti di potenza, ha un’autonomia massima di 470 chilometri in base al nuovo ciclo WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure). La versione particolarmente rispettosa dell’ambiente del SUV associa due tendenze attualmente in voga nel settore automobilistico: SUV, di formato compatto, e propulsione elettrica priva di emissioni.

Kona electric, l’autentico SUV trendy: grande divertimento al volante e fino a 150 kW di potenza

Fatta eccezione per il frontale chiuso e il design diverso dei cerchi aerodinamici, esteriormente Hyundai Kona electric presenta la stretta parentela con il modello dotato di motorizzazione tradizionale. Anche in fatto di motorizzazione la variante elettrica fornisce valori prestazionali convincenti: disponibile a scelta con 99 kW (135 CV) o 150 kW (204 CV) di potenza, grazie alla possente coppia di 395 Newtonmetri propone performance agili e dinamiche. La variante più potente accelera da 0 a 100 km/h in appena 7,6 secondi. Il piacere di guida tipico di Kona è pertanto garantito anche nella variante elettrica del SUV compatto.

Contemporaneamente Hyundai Kona electric dimostra, oltre alle qualità sportive, anche una spiccata idoneità ai lunghi tragitti: la capacità della batteria nella versione da 150 kW è di ben    64 kilowattore, che abbinata all’efficienza della propulsione elettrica rende possibile un’autonomia fino a 470 chilometri secondo WLTP. Anche la versione di base copre tranquillamente lunghi tragitti: la capacità di accumulo della batteria è di 39,2 kWh, per cui si possono percorre fino a  300 chilometri in una volta.

Entrambi i modelli montano un motore elettrico sincrono a magnete permanente che attinge l’energia dalle batterie ai polimeri di litio posizionate nel sottoscocca, i cui punti forti sono una costruzione compatta, effetto memoria praticamente assente e brevi tempi di ricarica. Ad esempio occorrono appena 54 minuti per caricare all’80 per cento le batterie a una postazione di ricarica rapida da 100 kW, del tipo che si trova lungo le autostrade. Il tempo per un ciclo completo di ricarica a una postazione di ricarica domestica (Wallbox) nel proprio garage è di circa sei ore per la versione da 99 kW e di nove ore e mezza per la variante da 150 kW. La potenza di carica del caricatore di bordo è di 7,2 kilowattore per entrambi i modelli.

Tipico look Kona: anche in versione auto elettrica, Hyundai è un’attrazione

Hyundai Kona electric riprende dalla versione con motore termico il linguaggio stilistico fortemente espressivo e progressista, con caratteristiche tipiche quali la parte anteriore con luci di marcia diurna posizionate separate sopra i fari a LED.

La variante elettrica di Kona si riconosce dai dettagli. Sul frontale colpisce la mascherina della griglia chiusa nonché un paraurti modificato con apposite prese d’aria che riducono le turbolenze attorno alle ruote anteriori e migliorano l’aerodinamica. Anche il paraurti posteriore sfoggia un nuovo look.

Tuttavia lo stile dinamico di Kona rimane invariato e tutto il suo fascino integro: grazie alla larghezza di 1,80 m anche la variante elettrica sfoggia sulla strada un atteggiamento sicuro di sé. Gli sbalzi corti e il passo lungo di 2,60 m assicurano un’immagine atletica. Hyundai Kona electric propone la scelta tra sette tonalità per la carrozzeria, la maggior parte anche con la possibilità della verniciatura bicolore. Novità: oltre al grigio scuro e al nero è disponibile anche il tetto in bianco. Complessivamente per Hyundai Kona electric sono disponibili 16 combinazioni di colori.

Interfaccia futuristica per il conducente: il cockpit dice addio all’analogico

Collegare quanto è ormai sperimentato con nuove soluzioni individuali: questa caratteristica vale anche per l’abitacolo. Oltre alla forte immagine esteriore, Hyundai Kona electric cura anche lo stile tecnologico a bordo. Nell’abitacolo domina l’elegante nero o il grigio che trasformano gli interni in una lounge chic, ad esempio con i sedili in pelle ventilati. L’abitacolo praticamente identico alle versioni motorizzate con propulsione tradizionale, si presenta ultra moderno e pratico con un tocco futuristico, dovuto agli elementi di comando propri di Kona electric. Ad esempio il riduttore a una velocità è gestito solo tramite tasti con il sistema «shift-by-wire». Anche il freno di stazionamento è azionato elettricamente con il pulsante.

La strumentazione digitale si occupa dell’informazione del conducente per i dati di velocità, indicazione del flusso d’energia, modalità di guida e carica della batteria. In base alla modalità di guida selezionata cambiano sia il colore sia le informazioni visualizzate.

Propone inoltre il visore a testa alta, che fuoriesce dalla plancia sopra il quadro strumenti premendo un tasto. L’ampio schermo da 8 pollici in vetro trasparente del visore a testa alta ha un’ottima intensità luminosa di 10’000 candele/m2, che garantisce la leggibilità ottimale anche in condizioni di luce sfavorevoli. Direttamente nel campo visivo del conducente vengono visualizzate informazioni importati sulla situazione di guida, avvisi dei numerosi sistemi di assistenza e le indicazioni del navigatore.

Un’ulteriore dotazione pratica nella guida quotidiana sono le levette di comando al volante con le quali il conducente può influenzare la retroazione dell’energia (recupero) e adattare l’effetto frenante a favore di un comportamento di guida più fluido.

In un’automobile totalmente impostata sulla mobilità moderna come la Hyundai Kona electric, naturalmente anche la connettività non può essere da meno: sia il nuovo sistema Audio Display sia il sistema di navigazione abbinato a un impianto audio dello specialista americano di Hi-Fi Krell offrono, oltre alla telecamera di retromarcia integrata, l’integrazione smartphone tramite Android Auto e Apple CarPlay. Numerose funzioni quali telefonare, ricevere e inviare messaggi o la musica in streaming possono essere gestite, oltre all’utilizzo di Bluetooth, anche tramite lo schermo tattile indipendente o i comandi vocali.

Una superficie d’appoggio con funzione di ricarica con standard Qi assicura la ricarica senza fili dello smartphone.

Vigile copilota: i sistemi di assistenza alla guida Hyundai SmartSense

Kona electric ha a cuore il comfort degli occupanti, ma non solo. Anche dal profilo della sicurezza la variante priva di emissioni del SUV lifestyle ha le carte in regola. In aggiunta al concetto propulsivo alternativo e pionieristico, la variante Kona a batteria offre un’intera serie di sistemi di assistenza che supportano il conducente in vari ambiti e contribuiscono in modo importante alla sicurezza attiva.

I sistemi di assistenza della nuova Kona electric riuniti sotto il concetto Hyundai SmartSense sono:

Advanced Smart Cruise Control

Il regolatore di velocità intelligente non si limita a mantenere costante la velocità impostata, ma garantisce anche la distanza di sicurezza costante dal veicolo che precede. Quando tale distanza si riduce, il sistema diminuisce automaticamente la velocità di Kona electric – e l’aumenta di nuovo quando la distanza cresce. Il sistema dispone inoltre della funzione stop che frena completamente la Kona electric quando il traffico davanti alla vettura, ad esempio in caso di coda, rallenta fino a fermarsi. Se il traffico si rimette in moto dopo pochi secondi, la vettura riparte autonomamente.

Forward Collision Avoidance Assist con rilevamento pedoni
L’allerta collisione frontale con frenata d’emergenza autonoma avvisa il conducente del rischio di collisione o di urto con i pedoni e, se il conducente non reagisce, la Kona electric frena con la massima forza frenante fino a fermarsi. Il sistema è attivo da una velocità di 8 km/h.

Lane Keeping Assist e Lane Following Assist

L’assistenza attiva al mantenimento di corsia avvisa il conducente in caso di deviazione involontaria. Inoltre prima che l’auto sorpassi la demarcazione della carreggiata, esegue una correzione dello sterzo e riconduce Kona electric nella sua corsia. Il Lane Following Assist è un’assistenza al mantenimento di corsia di nuovissima generazione che mantiene automaticamente la Kona electric al centro della corsia sulle strade extraurbane e sulle autostrade fino a 150 km/h.

Altri sistemi di assistenza a bordo di Kona electric sono l’assistenza angolo morto (Blind Spot Collision Warning) e l’allerta traffico trasversale posteriore (Rear Cross Traffic Collision Warning). L’assistenza angolo morto sorveglia il traffico dietro la vettura mediante sensori radar posizionati sul posteriore. Se un veicolo si trova lateralmente dietro la Kona electric, il conducente viene avvisato con una spia luminosa negli specchietti retrovisori. Se intende cambiare corsia, ad esempio azionando l’indicatore di direzione, emette un segnale di avviso. L’allerta traffico trasversale posteriore si attiva quando si inserisce la retromarcia e sorveglia il traffico con un angolo di 180 gradi, ad esempio nelle manovre in retromarcia in uscita da un parcheggio. Se sussiste il rischio di una collisione con un veicolo che si avvicina lateralmente, avvisa con un segnale acustico e visivo.

Tutti questi sistemi sono completati dalla funzione di rilevamento della stanchezza che sorveglia il tempo di guida, ma registra anche altri parametri quali i movimenti dello sterzo o la stabilità direzionale, per capire se l’attenzione di chi guida stia calando. In caso affermativo suggerisce una pausa con un messaggio nel quadro strumenti.

Oltre ai limiti di velocità indicati nel materiale delle mappe del sistema di navigazione, il riconoscimento segnali stradali utilizzata anche la telecamera anteriore. Se registra un cartello con il limite di velocità, questo appare nel quadro strumenti, sul visore a testa alta e nello schermo del navigatore.

Viaggiando di notte i fari abbaglianti automatici individuano il traffico che precede o sopraggiunge in senso inverso e abbassa automaticamente i fari, per poi rialzarli nuovamente quando non ci sono più veicoli che potrebbero essere abbagliati.

* * *

Dati su consumo ed emissioni

I modelli Hyundai Kona electric non sono ancora stati omologati per il mercato svizzero. L’omologazione e le misurazioni del consumo avverranno nell’ambito dell’introduzione sul mercato.


* * *

Giornata stampa, 6 marzo 2018: conferenza stampa e personalità presso lo stand Hyundai

La conferenza stampa di Hyundai ha luogo il 6 marzo 2018 alle ore 10.15 nel padiglione 1, stand 1040.

Martedì, 6 marzo 2018 saranno presenti presso lo stand Hyundai anche Stefanie Heinzmann, Gilbert Gress e Rob Spence (dalle ore 9.00 alle 15.00). I testimonial di Hyundai Suisse saranno lieti di parlare con i media.

Hyundai Kona electric – Specifiche tecniche

Carrozzeria

Kona electric 99 kW

Kona electric 150 kW

In generale

carrozzeria autoportante di sicurezza con abitacolo rigido, zone a deformazione programmata e protezione antiurto laterale nelle portiere

Porte

         5

Posti

         5

 

Dimensioni

 

 

Lunghezza [mm]

         4’180

Larghezza [mm] senza specchietti

         1‘800

Altezza [mm]

         1‘570

Passo [mm]

         2‘600

Sbalzo anteriore/posteriore [mm]

       855/720

Larghezza abitacolo ad altezza spalle anteriore/posteriore [mm]

        1‘410/1‘380

Pozzetto piedi anteriore/posteriore [mm], massimo

        1‘054/850

Spazio per la testa anteriore/posteriore [mm], massimo

         1‘006/948

Vano cavo di ricarica

         332/373

 

Autotelaio

 

 

Sospensioni anteriori

Sospensioni a ruote indipendenti tipo MacPherson, con ammortizzatori, molle elicoidali, stabilizzatori

Sospensioni posteriori

Sospensioni a ruote interconnesse, con ammortizzatori, molle elicoidali, stabilizzatori

Sterzo

Sterzo a cremagliera, servoassistenza elettrica;

assistenza al mantenimento di corsia attiva (LKA, LFA)

Freni in generale

Impianto frenante a doppio circuito, diagonale, servofreno;

sistema antibloccaggio a 4 canali a regolazione elettronica con ripartizione elettronica della forza frenante (EBV),

assistenza alla frenata (BAS) e controllo della trazione (TCS).

Frenata d’emergenza autonoma (AEB) incl. allerta collisione frontale con rilevamento pedoni.

Controllo elettronico della stabilità (ESC), gestione della stabilità delle dinamiche di guida (VSM). Assistenza alla partenza in salita (HAC). Sistema di recupero dell’energia della frenata

Freni anteriori

Freni a disco autoventilati con pinze flottanti

Freni posteriori

Freni a disco con pinze flottanti

Freno di stazionamento

Freno di stazionamento elettrico (EPB)

 

Trasmissione

Kona electric 99 kW

Kona electric 150 kW

In generale

Trazione anteriore;

riduttore a una velocità (riduttore di velocità)

 

Motore elettrico

 

 

In generale

Motore elettrico sincrono a magnete permanente (corrente alternata), montato anteriormente;

stoccaggio elettricità nella batteria ad alte prestazioni,

posizionata centralmente sotto il pianale;

con alternatore-inverter per trasformare la corrente continua in corrente alternata

Potenza massima

 

99 kW (135 CV)

 

150 kW (204 CV)

Coppia massima

395 Nm

395 Nm

 

Batteria

 

 

Tipo di batteria

Polimeri di litio

Polimeri di litio

Capacità batteria [kWh]

39,2

64,0

Potenza di carica caricatore di bordo [kW]

7,2

7,2

Durata ricarica con wallbox/postazione da 4,6 kW (230 V),

Corrente alternata, tramite cavo tipo 2,

0-100%, max [h:min]

6:10

9:40

Durata ricarica con ricarica rapida 100 kW (400 V),

corrente continua, tramito cavo CCS, 0-80%

54 min

54 min

 

Prestazioni

 

 

Velocità massima [km/h]

167

167

Accelerazione 0-100 km/h [s]

9,3

7,6

 

Consumo

 

 

Urbano [l/100 km]

-

-

Extraurbano [l/100 km]

-

-

Ciclo misto [l/100 km]

-

-

Ciclo misto [kWh/100 km] Valore obiettivo secondo WLTP

14,8

15,2

Emissioni di CO2, ciclo misto [l/100 km]

0

0

Autonomia massima [km] Valore obiettivo secondo WLTP

300

470

Dati su consumo ed emissioni

I modelli Hyundai Kona electric non sono ancora stati omologati per il mercato svizzero. L’omologazione e le misurazioni del consumo avverranno nell’ambito dell’introduzione sul mercato.

Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric
Hyundai KONA electric