L’Associazione traffico e ambiente ATA assegna a Hyundai il Premio dell'Innovazione 2019

L’Associazione traffico e ambiente ATA assegna a Hyundai il Premio dell'Innovazione 2019

Il Premio per l'Innovazione 2019 per le auto ecologiche del VCS Verkehrs-Club svizzero (ATA, Associazione traffico e ambiente) è stato assegnato a Hyundai. Il presidente di VCS/ATA Ruedi Blumer ha consegnato il riconoscimento lo scorso venerdì a San Gallo. Il fattore decisisivo nella scelta di Hyundai è stata l'ampia gamma di modelli a propulsione alternativa del costruttore che spazia dalla New Tucson Mild Hybrid alle IONIQ hybrid, plug-in hybrid e electric fino alle All-New KONA electric e All-New NEXO, il veicolo elettrico a celle di combustibile.

Prestigioso riconoscimento da parte di un organismo molto competente: quando l'ATA assegna il Premio per l'Innovazione per i veicoli più ecologici, si basa su una meticolosa serie di esami e da un'attenta valutazione del mercato svizzero dell'automobile. Così viene stabilita una significativa oggettività nell'attribuzione del riconoscimento.

Ruedi Blumer, Presidente VCS/ATA durante la cerimonia ufficiale di assegnazione del Premio, lo scorso venerdì a margine del salone dell'automobile «Auto-Messe» di San Gallo: «Con il Premio per l'Innovazione 2019 esprimiamo il nostro apprezzamento al marchio Hyundai per l'espansione della gamma di modelli con propulsori alternativi. La varietà con cui Hyundai sviluppa e porta effettivamente sul mercato modelli Mild Hybrid, Hybrid, Plug-in Hybrid, 100% elettrici o elettrici a idrogeno, è attualmente unica nel settore automobilistico.»

Nicholas Blattner, PR Manager Hyundai Suisse, alla consegna del Premio: «Considero il Premio come un riconoscimento per il lavoro di sviluppo e per la strategia di una casa automobilistica globale che sta portando Hyundai sulla via dell'innovazione e del rispetto dell'ambiente. La gamma dei nostri prodotti a propulsione alternativa riflette tutti gli attuali sviluppi della mobilità stradale alternativa. Hyundai aspira non solo a seguire questio trend ma a contribuire attivamente ai cambianeti e a svolgere, oggi come in futuro, un ruolo pionieristico. Così Hyundai prevede di portare sul mercato globale, entro il 2020, 15 modelli con propulsione alternativa.»

L'attuale gamma di modelli Hyundai per la Svizzera propone un'ampia scelta di motori a benzina o diesel estremamente efficienti ed ecologici. Ad essi si affiancano i nuovi modelli a propulsione alternativa: New Tucson 48V Mild Hybrid, IONIQ hybrid, plug-in hybrid e electric, la All-New KONA electric e la All-New NEXO.

Parallelamente a questa ampia offerta, Hyundai, in Svizzera, è impegnata anche nel Progetto Move. Nel «Future Mobility Demonstrator» l'EMPA di Dübendorf, in collaborazione con partener della ricerca, dell'economia e del settore pubblico, ha dimostrato come la mobilità del futuro possa funzionare anche senza energie fossili. In questo senso i veicoli con celle a combustibile rivestono un'importanza primaria.

In Svizzera circolano attualmente 25 Hyundai ix35 Fuel Cell acquistate sia da privati che da aziende. Coop, già dal novembre 2016 - in concomitanza con l'apertura del primo distributore di idrogeno a Hunzenschwil – ha acquistato una flotta di 12 Hyundai ix35 Fuel Cell, che da allora circolano quotidianamente sulle strade svizzere.

Dal 2019 e fino al 2023 è previsto l'arrivo di migliaia di veicoli commerciali Hyundai a propulsione elettrica alimentata a idrogeno (celle di combustibile), la Svizzera potrà dimostrarsi all'avanguardia in termini di sostenibilità per il trasporto su gomma. Il tutto con ottime prospettive per la realizzazione tempestiva di una rete nazionale di distributori di idrogeno.

New Tucson 48V Mild Hybrid

New Tucson 2.0 CRDi in versione mild hybrid 48 volt sarà il primo modello nella gamma Hyundai dotato della nuova ed esemplare tecnologia propulsiva. Con New Tucson, Hyundai accoppia il sistema a 48 volt con l’apprezzato motore diesel CRDi da 2,0 litri di cilindrata e 137 kW/186 CV di potenza di nuovissima generazione. Analogamente a tutti i propulsori per autovetture Hyundai, anche il diesel mild hybrid 48 volt è conforme alla nuova norma antinquinamento Euro 6d-Temp.

IONIQ hybrid, plug-in hybrid e electric

La Hyundai IONIQ è la prima vettura al mondo a essere stata concepita esclusivamente per tre sistemi propulsivi elettrificati. La berlina compatta associa motorizzazioni efficienti, design accattivante, prestazioni dinamiche e una spaziosità adatta a una famiglia. La IONIQ convince la stampa specializzata e le giurie di esperti al tempo stesso: ad esempio la serie si è imposta sulla concorrenza in test di confronto diretti, ma ha pure vinto il Red Dot Design Award 2016. Nell’EcoTest di ADAC la Hyundai IONIQ electric guida la classifica delle migliori ed è stata premiata quale auto più pulita del 2017. Nelle classifiche di Auto Bild ed Eurotax Schwacke si è assicurata il titolo di «campione del mondo 2017» nella categoria veicoli elettrici.

All-New KONA electric

Con la All-New Hyundai KONA electric arriva per la prima volta sul mercato un SUV-Lifestyle 100% elettrico che saprà interessare una vasta cerchia di clienti (Segmento B-SUV). L'All-New KONA electric combina perfettametne due importanti trend del settore dell'automobile dimostrandosi un SUV compatto e a emissioni zero. 

La versione più potente, da 150 kW (204 CV) ottenibile in Svizzera, consente, secondo il nuovo ciclo WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) un'autonomia che permette di percorrere al massimo 482 chilometri.

Dalla ix35 Fuel Cell alla All-New NEXO

Dal 1998 il settore di ricerca di Hyundai si dedica alla tecnologia a celle a combustibile e, da pioniera, ha contribuito notevolmente allo sviluppo della tecnologia in questo settore.

Dal 2013 Hyundai commercializza con la ix35 Fuel Cell la prima automobile a celle a combustibile di serie al mondo. Le celle a combustibile generano la corrente per la propulsione elettrica dalla reazione di idrogeno e ossigeno. Analogamente ai modelli elettrici a batteria, le auto a celle a combustibile Hyundai non emettono localmente alcuna emissione da gas di scarico, ma solo vapore acqueo - con due ulteriori vantaggi: consentono un rifornimento in pochissimi minuti e permettono di percorrere notevoli distanze.

All-New NEXO è l’ammiraglia tecnologica della flotta in crescita di veicoli ecologici Hyundai ed è stata costruita su una piattaforma dedicata di nuovo sviluppo. Hyundai Motor l’ha denominata FUV – future utility vehicle (veicolo utilitario del futuro) – associando la praticità di un crossover SUV con l’evoluta tecnologia elettrificata, nonché dotandola di funzioni di assistenza alla guida e di un design innovativo e accattivante.

Nel segmento dei veicoli elettrici attualmente disponibili (con batteria o cella a combustibile), la All-New NEXO offre la più lunga autonomia con una stima di 666 km (test WLTP) o 756 km (NEDC). Un valore paragonabile a un motore a combustione interna e che permette di percorrere lunghe distanze.

Un ulteriore vantaggio delle vetture a celle a combustibile Hyundai è il filtro e il fatto che depurano l’aria circostante. L’efficiente e durevole filtro ad alte prestazioni della All-New NEXO è in grado di filtrare le microparticelle nell’aria, più piccole di 2,5 micrometri (PM 2,5). Ciò significa che la NEXO mentre viaggia filtra il 99,9 per cento di tutto il particolato che, tramite l’aria, passa attraverso il filtro.

Contattaci
Maggiori informazioni su Hyundai Suisse

Hyundai Suisse – Korean Motor Company è l’importatore ufficiale di Hyundai in Svizzera. La menzione di certi equipaggiamenti e specificazioni nei comunicati stampa non è vincolante. Alcune indicazioni, equipaggiamenti e cifre sono destinati a modelli al di fuori del mercato svizzero.

Hyundai Suisse
Korean Motor Company, Kontich
Brandbachstrasse 6
8305 Dietlikon