Lo straordinario ecosistema dell’idrogeno, con idrogeno verde e veicoli commerciali Hyundai H2 elettrici, sarà lanciato dal 2020 in Svizzera

Lo straordinario ecosistema dell’idrogeno, con idrogeno verde e veicoli commerciali Hyundai H2 elettrici, sarà lanciato dal 2020 in Svizzera

  • Consegna dei primi 50 autocarri a celle a combustibile di Hyundai Motor in Svizzera nel 2020
  • 1600 autocarri Hyundai H2 Xcient a celle a combustibile entro il 2025 in Svizzera
  • Nuovo modello commerciale per l'ecosistema dell'idrogeno in Svizzera e in altri paesi europei
  • Messa in funzione da fine 2019 dell'impianto di elettrolisi da 2 megawatt per la produzione di idrogeno in Svizzera
  • Nuove stazioni di rifornimento H2 in Svizzera entrano in funzione dal 2020

Hyundai Motor continua a compiere grandi passi verso la mobilità del futuro. Ad esempio, Hyundai sta preparando per il 2020 la consegna dei primi 50 veicoli commerciali elettrici a idrogeno per la Svizzera. Entro il 2025 è prevista la produzione di 1600 veicoli commerciali pesanti, la maggior parte dei quali è destinata al mercato svizzero. Insieme ai partner strategici, Hyundai ha anche sviluppato un modello commerciale con cui produrre idrogeno verde e rendere possibile lo sviluppo di una fornitura di idrogeno in tutta Europa.

L’autocarro Hyundai H2 Xcient a celle a combustibile di prossima generazione

Hyundai svela ulteriori dettagli sul suo autocarro H2 Xcient a celle a combustibile. È stato sviluppato secondo le normative europee ed è dotato di un nuovo sistema di celle a combustibile a idrogeno da 190 kW con due pile a combustibile da 95 kW collegate in parallelo. Con una capacità di stoccaggio di 35 chilogrammi di idrogeno, i suoi sette serbatoi di idrogeno garantiscono un'autonomia di oltre 400 chilometri.

Con la sua flotta di innovativi autocarri a celle a combustibile per la Svizzera, Hyundai sta dimostrando la sua leadership nel settore dei veicoli commerciali rispettosi dell'ambiente. L'azienda proporrà i suoi H2 Xcient in un ecosistema dell’idrogeno, appositamente sviluppato e con le infrastrutture necessarie, ai membri dell’Associazione mobilità H2 Svizzera nonché ad altre aziende di trasporto e logistica che promuovono la mobilità a idrogeno in Svizzera.

La posizione di leader mondiale di Hyundai nella tecnologia dell'idrogeno e l'enorme richiesta di autocarri elettrici a celle a combustibile ecologici consentono a Hyundai di conquistare una posizione di rilievo nel settore svizzero dei trasporti e della logistica. Inoltre, Hyundai si aspetta un aumento della domanda di veicoli commerciali rispettosi dell'ambiente in tutta Europa e nel mondo, al fine di conformarsi a normative e regolamenti sempre più rigorosi in materia di emissioni e di contribuire in modo concreto alla riduzione delle emissioni di CO2 sulle strade.

Produzione di idrogeno rispettosa dell’ambiente

Hyundai Hydrogen Mobility (HHM) e Hydrospider hanno stretto una partnership strategica per garantire la produzione di idrogeno e la fornitura di carburante senza CO2. HHM è una joint venture tra Hyundai Motor Company e lo specialista svizzero dell’idrogeno H2 Energy. Hydrospider è a sua volta una joint venture tra H2 Energy, il fornitore svizzero di energia Alpiq e il Linde Group, leader mondiale del mercato dei gas industriali, di processo e speciali.

Hydrospider produrrà l'idrogeno verde necessario per il funzionamento delle celle a combustibile a partire dalla fine del 2019 in un nuovo impianto di elettrolisi da 2 MW che attingerà la corrente elettrica dalla centrale idroelettrica di Alpiq a Gösgen. La stessa centrale elettrica produce elettricità senza emissioni di CO2 già da oltre 100 anni.

«La partnership tra Hyundai Hydrogen Mobility e Hydrospider consente a Hyundai di offrire i suoi autocarri a celle a combustibile in un ecosistema appositamente sviluppato», afferma In Cheol Lee, vicepresidente esecutivo e responsabile del settore veicoli commerciali di Hyundai Motor. «Crediamo che il modello commerciale che abbiamo sviluppato congiuntamente dimostri sia la redditività economica sia quella ambientale della mobilità degli autocarri a celle a combustibile. Hyundai Motor dimostra ancora una volta il proprio impegno a favore dell'innovazione e dell'ambiente».

Ecosistema dell’idrogeno per l’Europa intera

L'obiettivo della joint venture tra Hyundai Hydrogen Mobility e Hydrospider è quello di creare un ecosistema dell'idrogeno in Svizzera e in altri paesi europei con gestori di stazioni di servizio, nonché partner logistici e commerciali. Il modello commerciale di HHM, Hydrospider e dei membri dell'Associazione svizzera per la promozione della mobilità H2 prevede la creazione congiunta dell'infrastruttura per soluzioni di mobilità per autocarri a celle a combustibile. I partner hanno affidato loro il compito di mettere in pratica la fattibilità economica ed ecologica della mobilità degli autocarri commerciali a celle a combustibile. Hyundai Hydrogen Mobility inizia in Svizzera, con particolare attenzione allo sviluppo di soluzioni e reti di partner per Germania, Paesi Bassi, Austria e Norvegia.

«Con il nuovo veicolo commerciale a celle a combustibile Xcient, Hyundai dimostra ancora una volta la sua forza innovativa e la leadership globale dell’azienda nella tecnologia dell'idrogeno. Hydrospider è orgogliosa di far parte di questo pionieristico progetto. Con la produzione di idrogeno verde, stiamo anche costruendo un ecosistema con le infrastrutture necessarie per consentire l'esercizio economico di questi veicoli commerciali in Svizzera» ha spiegato, Rolf Huber, Presidente di Hydrospider AG.

Nuove stazioni di rifornimento H2 in Svizzera

In Svizzera, la pianificazione per la messa in funzione di altre stazioni di rifornimento H2 è in pieno svolgimento. La stazione di servizio Coop di Hunzenschwil (AG) offre già oggi idrogeno verde per veicoli commerciali (350 bar) e autovetture (700 bar). Il sito https://hydrospider.ch/en/filling-stations/ elenca anche altre stazioni di servizio previste a Dietlikon (ZH), Zofingen (AG), Crissier (VD) e San Gallo.

Altre informazioni, link e interlocutori:

Hyundai Motor Company                              www.hyundaimotorgroup.com/Index.hub
H2 Energy AG                                                    www.h2energy.ch

Hydrospider AG                                                www.hydrospider.ch

Associazione mobilità H2 Svizzera            www.h2mobilitaet.ch

Alpiq                                                     www.alpiq.com

Linde                                                    www.linde.com

Contattaci
Maggiori informazioni su HYUNDAI SUISSE

Referenti - L'ufficio stampa è a disposizione dei media svizzeri per rispondere alle richieste. Per ulteriori informazioni si prega di inviare un messaggio a info@hyundai.ch.

HYUNDAI SUISSE – BERSAN Automotive Switzerland AG è l’importatore ufficiale di Hyundai in Svizzera. La menzione di certi equipaggiamenti e specificazioni nei comunicati stampa non è vincolante. Alcune indicazioni, equipaggiamenti e cifre sono destinati a modelli al di fuori del mercato svizzero.

HYUNDAI SUISSE
BERSAN Automotive Switzerland AG
Brandbachstrasse 6
8305 Dietlikon