Nuovo episodio di Are We There Yet? podcast – SEVEN: il SUEV in cui si può vivere davvero

Nuovo episodio di Are We There Yet? podcast – SEVEN: il SUEV in cui si può vivere davvero

  • Hyundai Motor ha pubblicato il quarto episodio della seconda stagione del suo podcast, Are We There Yet?
  • Simon Loasby, Responsabile di Hyundai Style Group di Hyundai Motor Group, discute con la conduttrice Suzi Perry sul suo ruolo nell'ulteriore sviluppo della filosofia di design di Hyundai e sulla rivoluzionaria concept car SEVEN presentata ad AutoMobility LA
  • Ascolta e iscriviti al podcast qui

Hyundai Motor ha diffuso il quarto episodio della seconda stagione del suo podcast bisettimanale, Are We There Yet? Simon Loasby, Responsabile di Hyundai Style Group di Hyundai Motor Group, si unisce alla conduttrice Suzi Perry parlando di"SEVEN: il SUEV in cui si può effettivamente vivere" per illustrare la sua carriera nel design automobilistico e del contributo allo sviluppo dell'attuale filosofia di design di Hyundai, nonché del concept SEVEN dell'azienda e del modo in cui è stato progettato.

Nella seconda stagione, quarto episodio, Loasby riflette sulla sua carriera, spiegando cosa ha scatenato il suo interesse per il design automobilistico e il motivo per cui è passato da una casa automobilistica europea a lavorare per un marchio automobilistico coreano in Cina e Corea. Durante il suo periodo alla Hyundai, Loasby ha avuto un ruolo importante nel portare la sensualità sportiva nel marchio IONIQ dedicato ai BEV. Ogni modello di IONIQ è come un set di scacchi; sono tutti insieme anche se hanno un aspetto e prestazioni diverse.

Tuttavia, Loasby sottolinea che lavorare nel design non significa solo promuovere ciò che già esiste; il design richiede anche un livello di assunzione del rischio.

"Il design consiste nel non preoccuparsi di sbagliare. Il novantanove virgola nove per cento di ciò che un designer fa finisce nel cestino. Ogni tanto non succede, e questo supera le aspettative", dice Loasby. "Dobbiamo essere a nostro agio con le cose sbagliate, e dobbiamo incoraggiare i nostri team che va bene sbagliare. Provate, perché se non provate ad andare fino in fondo, non saprete mai cosa c'è alla fine del percorso che state creando".

Loasby parla anche di SEVEN concept e del suo recente viaggio a Los Angeles, dove la concept car ha celebrato la sua prima mondiale all'AutoMobility LA. Spiega che il SUEV (sport utility electric vehicle) si basa su tre blocchi di costruzione: benessere e igiene, tipizzazione del SUV e autonomia. Il SUV completamente elettrico offre una serie di caratteristiche che supportano la salute umana così come la tecnologia di guida autonoma, in modo che i passeggeri possano trascorrere il loro tempo in modo più flessibile nell'atmosfera lounge dell'interno.

"Possiamo ridare il tempo alle persone invece di farle stare sedute a guidare. L'autonomia di livello 4 ci dà la possibilità di giocare con lo spazio. Non è più necessario sedersi davanti a un volante fisso e ai pedali", dice Loasby. "[Girare] il sedile del conducente per essere in un ambiente lounge e avere una conversazione o sedersi sulla chaise lounge a forma di L nel retro, o per i bambini che possono sedersi sul pavimento e giocare. Questo era il nostro pensiero dietro il collegamento con il design degli interni domestici e dei mobili".

Inoltre, Loasby rivela che il concept SEVEN è legato alla IONIQ 7. Il grande SUEV sarà un'aggiunta alla linea-brand IONIQ di Hyundai, dedicata ai BEV costruiti sulla  Electric Global Modular Platform (E-GMP). Egli sottolinea che anche se ogni modello IONIQ sembra diverso, essi condividono un tema di design comune.

Quando si parla del futuristico concept SEVEN, Loasby menziona che la concept car è stata completamente progettata a distanza utilizzando la tecnologia di realtà virtuale leader nel settore. L'applicazione VR non solo ha migliorato i flussi di lavoro e l'efficienza dei team internazionali, ma ha anche dimostrato l'impegno di Hyundai per la sostenibilità, producendo una quantità significativamente inferiore di rifiuti materiali e di emissioni di carbonio.

"Avevamo già una macchina molto ben oliata in termini di connessione virtuale remota, dove potevamo tutti collegarci in uno spazio virtuale dove possiamo vederci e lavorare e muoverci intorno alle macchine", dice Loasby. "Siamo in tre diversi continenti, in cinque diverse località, e andiamo in giro a discutere di design. Siamo stati fortunati ad aver già organizzato tutto questo. SEVEN ha davvero beneficiato di questo processo virtuale".

Abbonati al podcast di Hyundai, Are We There Yet?, e ascolta subito l'ultimo episodio per saperne di più su come l'attuale filosofia di design di Hyundai e la tecnologia VR all'avanguardia hanno contribuito a dare forma all'idea alla base del concetto SEVEN.

Il quarto episodio della seconda stagione di Are We There Yet? è ora online e disponibile per gli ascoltatori su Spotify, Apple, Google, Podcasts, Stitcher, Acast e altre piattaforme di streaming podcast. È prodotto da Fresh Air Production.

*  *  *

Informazioni su Simon Loasby

Simon Loasby è il Responsabile di Hyundai Style Group di Hyundai Motor Group dal 2019. Rinomato designer automobilistico, supervisiona la strategia e la direzione del design per i modelli Hyundai in tutto il mondo. Loasby è entrato originariamente in Hyundai nel 2017 come direttore di Hyundai Design in Cina. Lì, ha avuto un ruolo fondamentale nella definizione dell'identità del design di Hyundai nel Paese. Prima di Hyundai, Loasby ha accumulato 25 anni di esperienza in ruoli di leadership presso altri importanti marchi automobilistici.

Contattaci
Nicholas Blattner Public Relations Manager
Nicholas Blattner Public Relations Manager
Maggiori informazioni su HYUNDAI SUISSE

Referenti - L'ufficio stampa è a disposizione dei media svizzeri per rispondere alle richieste. Per ulteriori informazioni si prega di inviare un messaggio a info@hyundai.ch.

HYUNDAI SUISSE – BERSAN Automotive Switzerland AG è l’importatore ufficiale di Hyundai in Svizzera. La menzione di certi equipaggiamenti e specificazioni nei comunicati stampa non è vincolante. Alcune indicazioni, equipaggiamenti e cifre sono destinati a modelli al di fuori del mercato svizzero.



HYUNDAI SUISSE
BERSAN Automotive Switzerland AG
Brandbachstrasse 6
8305 Dietlikon